Medicitalia
Dr. Mariano Rillo
La prevenzione delle conseguenze dell'ipertensione arteriosa si basa non solo su una corretta terapia, ma anche e soprattutto sulla dimostrazione del controllo ottimale dei valori della pressione nelle 24 ore...

Dr. Mariano Rillo
la Fibrillazione Atriale è l’aritmia più difficile da trattare con i farmaci e l’unica alternativa ad essa e ai suoi limiti è rappresentato dalla Ablazione con RF....

Dr. Vincenzo Russo
Gli anziani sono i primi a soffrire in termini di salute nei periodi di caldo intenso....

Dr. Mariano Rillo
La Fibrillazione atriale è tra le tante aritmie quella di più comune riscontro nella popolazione generale (1% e più) e nei Pronto Soccorso ospedalieri ed è’ inoltre la principale causa di ictus cerebri....

Dr. Vincenzo Russo
I Pacemaker ed i Defibrillatori impiantabili sono dispositivi medici dal cui corretto funzionamento, in molti casi, puó dipendere la vita stessa del paziente. ...

Dr. Giuseppe Maccabelli
Può essere determinata da malattie cardiache, da situazioni patologiche che non dipendono necessariamente dal cuore e può presentarsi anche in assenza di patologie organiche clinicamente rilevabili. Se trascurata può causare altre patologie, ma raramente determina un rischio imminente per la vita...

Dr. Antonio Di Virgilio
Il trattamento endovascolare degli aneurismi (dilatazione patologica) del tratto toracico dell’aorta è una tecnica mini invasiva di recente introduzione, che consente di trattare patologie complesse con un intervento meno aggressivo...

Dr. Vincenzo Martino
L’angina pectoris è pertanto, una sindrome dolorosa, talora di difficile valutazione, determinata dalla temporanea e transitoria diminuzione dell’apporto di ossigeno al muscolo cardiaco, condizione nota come ischemia miocardica....

tutti gli articoli
Consulti di Medicitalia.it
Dr. Maurizio Cecchini


Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Maurizio Cecchini

Dr. Mariano Rillo

Dr. Mariano Rillo

In collaborazione con
Gli esperti rispondono