Per leggere La Stampa Premium è necessario essere abbonati.
scopri l'offerta
acquista
Qui-milan
Articolo tratto dall'edizione in edicola il giorno 29/01/2018.

Colpo di mano: il Milan batte la Lazio con un gol irregolare

I rossoneri passano in vantaggio con Cutrone, che realizza toccando di braccio. Inzaghi attacca: «Var? Mi spiegheranno anche questa». Ma i rossoneri hanno giocato meglio
Diciamolo subito: al tempo della Var non è più ammissibile convalidare un gol segnato con il braccio. Eppure, è accaduto ieri a San Siro ed è pure risultato decisivo nel 2-1 del Milan sulla Lazio. È stato l’1-0 di Cutrone, dopo 15’, e in verità fino all’intervallo non se n’era accorto nessuno. Sembrava una normale e bella inzuccata vincente. Ma con tutte le telecamere a disposizione diventa arduo capire come il Var Rocchi e il suo assistente Di Liberatore non siano riusciti a salvare l’arbitro I...continua
ROBERTO CONDIO
Non sei abbonato?
Acquista
subito un abbonamento!

La Stampa Premium,
i nuovi contenuti riservati agli abbonati.
Sei già abbonato?
Inserisci email e password
ed accedi a La Stampa Premium
accedi
scopri la stampa premium
Ultimi Articoli
REUTERS
tiziana cairati
A Nyon non è andata benissimo ai rossoneri. Abbiati: «Sfida affascinante e storica»

REUTERS
tiziana cairati
Rossoneri attesi da un trittico tosto: Roma, Lazio e Inter. Il mister: «Troppa carne al fuoco»

ANSA

tutti gli articoli
Abbonamento Digital Edition
come prima, più di prima
» Una nuova versione web nativa digitale.
» Una nuova app.
» Una nuova offerta.

Scopri tutti i modi di leggere La Stampa
su pc, smartphone e tablet.
Vai all'abbonamento Digital Edition