L’Italia di Chenal sul podio di Coppa del Mondo di biathlon dopo 6 anni: azzurri secondi a Oberhof

Bene anche la staffetta femminile con Gontier: 6° posto.

Thierry Chenal


Pubblicato il 07/01/2018
Ultima modifica il 09/01/2018 alle ore 07:31
aosta

Dalla Coppa Italia al primo podio in Coppa del Mondo. Thierry Chenal sta vivendo un sogno inaspettato perché oggi è salito sul secondo gradino del podio a Oberhof (Germania), dove si è corsa la staffetta 4x7,5 chilometri di Coppa del Mondo. Un risultato che l’Italia non otteneva da sei anni e che è arrivato al termine della gara odierna, con la formazione azzurra che ha schierato Thomas Bormolini al lancio, Lukas Hofer e Dominik Windisch in mezzo e il valdostano Thierry Chenal in ultima frazione. Vittoria della Svezia in un’ora 19’44”1, a precedere di 1’10”80 l’Italia che a sua volta ha tenuto a oltre un minuto la Norvegia. 

 

Vicina al podio anche la staffetta femminile formata da Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Nicole Gontier e Federica Sanfilippo. Le azzurre hanno concluso al sesto posto, a 2’06”9 dalle vincitrici, le francesi che hanno preceduto Germania e Svezia. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi