Il Vbc Mondovì “sbanca” il PalaManera

Trascinata da Borgogno la squadra del coach Barisciani batte per 3-0 i temibili avversari del Club Italia

L’esultanza del Vbc (Foto Giulia Cannizzaro)


Pubblicato il 04/01/2018
Ultima modifica il 04/01/2018 alle ore 08:47
MONDOVÌ

“Finalmente una partita giocata con gli attributi. Non era facile, contro una squadra assolutamente in crescita. Il Club Italia pallavolisticamente è un brutto cliente da gestire, noi ci siamo riusciti. Non abbiamo intenzione di salire sull’ottovolante dell’entusiasmo, ma di certo è una bella iniezione di fiducia. Un segnale che, anche soffrendo, le partite si possono portare a casa, se c’è un’unità d’intenti e di voglia. Siamo come un pugile suonato, che però sa rialzarsi”. 

È un Mauro Barisciani soddisfatto quello che, da coach del Vbc Mondovì, commenta il bel 3-0 al PalaManera nell’A2 maschile di volley sui rivali del Club Italia Crai Roma. Trascinatore in campo è stato Luca Borgogno con il 78 per cento di palle a terra in attacco. Molto bene anche Parusso. 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi