La grande prosa riparte con Marcorè dal teatro-canzone

Dal 24 gennaio, gli spettacoli delle stagioni di Biella e Cossato

Neri Marcorè sarà al teatro Odeon con «Quello che non ho»


Pubblicato il 03/01/2018
biella

Il teatro Sociale, che ha ospitato lo show di San Silvestro, si prepara a riaprire il sipario sulla stagione teatrale di Biella, che rientrerà nel vivo dalla fine gennaio, intrecciandosi con quella di Cossato, entrambe organizzate dal Contato del Canavese. 

Il primo appuntamento, proprio perché presente in entrambi i cartelloni, sarà in realtà ospitato all’Odeon: il 24 gennaio alle 20,45 è infatti atteso Neri Marcorè in «Quello che non ho», uno show di teatro-canzone che intreccia la musica di De André e le parole di Pier Paolo Pasolini. L’altro appuntamento previsto in entrambe le stagioni sarà il musical «Dirty dancing», previsto ancora all’Odeon il 21 marzo. 

Sarà invece il Sociale a ospitare gli altri tre spettacoli attesi a Biella: il primo febbraio la compagnia Umberto Orsini presenterà «Copenaghen», un testo di Michael Frayn in cui si racconta l’incontro tra il fisico tedesco Heisenberg e il suo maestro Bohr, entrambi coinvolti nella ricerca scientifica che avrebbe portato alla bomba atomica; il 26 febbraio è atteso Michele Placido in «Piccoli crimini coniugali» di Eric-Emmanuel Schmitt, una commedia divertente e cinica sul rapporto di coppia; il 4 marzo sarà proposto «Una delle ultime commedie di Carnovale», un classico di Carlo Goldoni. 

Il programma al Comunale di Cossato offre invece: «Alla faccia vostra!» di Pierre Chesnot con Gianfranco Jannuzzo e Debora Caprioglio mette a nudo la parte più meschina e cinica dell’animo umano (martedì 30); «Finché giudice non ci separi», un testo scritto a otto mani, in cui si racconta di quattro amici, tutti separati (20 febbraio); Gaia De Laurentiis e Ugo Dighero sono gli interpreti di «L’inquilina del piano di sopra» un altro lavoro di Chesnot in cui si racconta, in modo tragicomico, la vicenda di due persone in crisi esistenziale (6 marzo). 

home

home

La Stampa con te dove e quando vuoi

I più letti del giorno

I più letti del giorno