Toro, per la sfida al Milan un arbitro talismano

Con Irrati i granata non hanno mai perso in trasferta

Massimiliano Irrati

Sei un tifoso Granata?
Vai in fondo all'articolo e parla con tutti quelli che amano il Toro
Pubblicato il 23/11/2017
Ultima modifica il 23/11/2017 alle ore 17:04
TORINO

La sfida di San Siro contro il Milan a un arbitro talismano per il Toro: Massimiliano Irrati. Con il 38 enne fischietto di Pistoia i granata infatti non hanno mai perso in trasferta: 4 pareggi e 3 vittorie per loro, l’ultima delle quali proprio allo stadio Meazza nel 2015, ma contro l’Inter.  

 

Nell’ultimo incrocio con Irrati, per la verità, si consumò la peggior prestazione - risultato compreso - della squadra di Sinisa Mihajlovic, 0-5 contro il Napoli agli sgoccioli della scorsa stagione, però anche il bilancio generale sorride ai granata: nei 13 precedenti in cui sono stati diretti dall’arbitro toscano, 5 vittorie e 3 sconfitte. L’ultima affermazione del Toro è datata 16 gennaio 2016, il 4-2 al Frosinone, partita in cui Ciro Immobile bagnò il ritorno in granata con il primo gol (su rigore) dei 5 che contrassegnarono la sua seconda esperienza con il club di Urbano Cairo. Irrati sarà coadiuvato da Peretti e Tolfo, mentre Tagliavento e Vivenzi saranno i due uomini addetti alla moviola Var, con Sacchi quarto ufficiale di gara.  

Sei un tifoso Granata?
Parla con tutti quelli che amano il Toro

home

home

Le interviste

I più letti del giorno

I più letti del giorno

Campionati
Calendario e risultati

Calendario e risultati

Calendario e risultati

Calendario e risultati