La scommessa di Amazon: una tv in streaming gratis ma con la pubblicità

Jeff Bezos sempre più intenzionato a dare del filo da torcere a Netflix e Apple
REUTERS


Pubblicato il 14/11/2017
Ultima modifica il 14/11/2017 alle ore 18:50

Amazon pare sempre più intenzionata a dare del filo da torcere alle piattaforme per la tv in streaming come Netflix. Il colosso dell’e-commerce ha già all’attivo l’offerta di serie, film e sport con Prime Video, per i clienti che pagano una quota annuale per avere agevolazioni sulle consegne e altri servizi online, ma starebbe pensando di lanciare anche una versione gratuita della piattaforma, supportata dalla pubblicità. Lo riporta il sito AdAge.  

 

La compagnia guidata da Jeff Bezos sarebbe in contatto con network televisivi, studi cinematografici e compagnie media per una programmazione ad hoc da offrire a tutti gli utenti. Il debutto di una tale piattaforma gratuita di Amazon darebbe un’ulteriore spinta alla guerra per l’audience online già entrata nel vivo tra vari colossi, da Facebook a Netflix. Il social network ha lanciato negli Usa la sezione Watch, che ospita produzioni originali. Apple la scorsa settimana si è aggiudicata una nuova serie firmata da Jennifer Aniston e Reese Witherspoon. Disney ha di recente divorziato da Netflix proprio per mettersi in proprio sul fronte dello streaming.  

home

home

I più letti del giorno

I più letti del giorno